ALEC BRADLEY Black Market Punk – Fuma con Noi!


alec-bradley
PREZZO: 6,00 Euro  Durata fumata: 45 minuti Valut.: 

SCHEDA TECNICA:

  • Marca: ALEC BRADLEY
  • Vitola: Black Market Punk
  • Paese di produzione: Honduras
  • Manifattura:   A Mano – Tripa Larga
  • Dimensioni: 108×42
  • Capa(wrapper) – Capote(binder) – Tripa(filler): Nicaragua – Sumatra – Panama, Honduras

Presentato nel 2011 al più importante salone mondiale per il settore del sigaro (IPCPR) la linea riscosse un immediato successo.
I sigari della linea si presentano avvolti in una fascia nicaraguense di altissima qualità. La sottofascia è Sumatra, il ripieno è composto da foglie di tabacco proveniente da Panama ed Honduras. Un Blend di tabacchi che garantisce una fumata piena ed appagante, con un livello di forza medio.
Se molto lavoro è occorso per scegliere i tabacchi, molta cura è stata dedicata alla presentazione del sigaro.
Il sigaro è protetto da una fascia dalle dimensioni generose che dal piede raggiunge l’anilla. Il box di legno richiama alla mente i contenitori di armi destinate al “black market” ovvero il “mercato clandestino”. Un  sigaro rivoluzionario, pensato per chi vuole unirsi alle fila degli eleganti  guerriglieri del “bon vivre”.

dal sito Cigars & Tobacco

Come spesso mi succede, nella mia lotta interiore per un mondo migliore, per ricercare la coerenza nei miei discorsi e nelle persone di cui mi circondo e devo circondarmi, sono in fase ribelle e sto fumando piu’ extra che mai.

Scusate la riflessione iniziale,ma ogni tanto ci vuole.

Parliamo di Black Market, dopo aver affrontato il Gordo e il Toro, passiamo al piu’ piccolino della linea, ma niente affatto scontato, manca all’appello solo il robusto che presto affronteremo Questa azienda e’ legata ad un bel ricordo di un viaggio in macchina con mio cognato, tanto tempo fa ormai, in cui il fumo di quei due esemplari sembrava portarci in una dimensione eterea, quando poi dicono che l’effetto placebo non incide nelle fumate… inoltre credo che per una bella fetta di italiani, a mio modesto parere, questa azienda abbia indicato la svolta verso il pensiero extra cubano.

Sulla scatola gia’ mi sono espresso, inconfondibile e caratteristica, una scatola di proiettili pronti ad essere sparati, anche l’anilla super caratteristica, con una fascia che va dal piede fino all’anilla originale, insomma dai libri sacri chi nasconde la capa indica una poca fiducia nel proprio prodotto, in questo caso direi che non e’ cosi’.

Come detto bella fascia, piu’ spessa del solito, proprio caratteristica di questa linea, colore maduro, untuosa, leggermente ruvida al tatto con venature appena visibili, testa e piede perfettamente costruiti, riempimento omogeneo per tutta la sua piccola dimensione,

Ecco, piccola dimensione, strano ma un piccoletto con tante cose da dire.

   

Procedo ad un piccolo forellino per provare il tiraggio, gia’ cosi’ potrebbe andare, parliamo di un sigaro piccolino, non e’ necessario fare tagli da macellaio e innalzare le temperature inutilmente.

A crudo i sentori sono importanti: legno, terra e caffe’, si caffe’ proprio lui, io che riesco a percepire questa nota, speriamo bene.

Quanto promesso a crudo viene confermato una volta acceso, con l’aggiunta di un sentore torbato che non dispiace per nulla.

Proseguendo arriva una nota acidula che rimarca quel caffe’ inziale, per poi spegnersi nel prosieguo. Gli aromi restano ben distinti, la forza e’ media, per che piccolo che sia e’ complesso ma molto equilibrato, le variazioni non sono banali e dedicandoci le giuste attenzioni restituisce tanto in termini di sensazioni.

La cenere e’ compatta, una piccola correzione del braciere che subito ha riportato il tutto nella giusta misura.

Un costo adeguato per un sigaro che si propone come un sigaro di tutti i giorni quando il tempo e’ poco, per avere tante emozioni in poco tempo. Consigliatissimo per me, ovviamente.

 


Le immagini e i marchi sono dei legittimi proprietari. Non si intende sponsorizzare alcuna casa produttrice ed alcun marchio.
Si ricorda inoltre che secondo l’articolo 46 L.29/12/1990 il fumo nuoce gravemente alla salute.

Massimiliano R.

Informazioni su Massimiliano R.

Fumo dal 2001, non sono un esperto, ho un palato d'amianto. Ho attraversato molte fasi da fumatore lento, c'e' sempre qualcosa da scoprire, non bisogna fermarsi alle convinzioni altrui ma crearne di proprie, sempre pronti a cambiare idea pero'.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.