Camacho Connecticut Robusto – Fuma con Noi!


camacho Honduras_flag  itagency
PREZZO: 8,50 Euro  Durata fumata:  65 minuti Valut.: 

Camacho Connecticut Robusto


Scheda Tecnica:

  • Marca: CAMACHO
  • Vitola: Connecticut Robusto
  • Paese di produzione: Honduras
  • Manifattura:   A Mano – Tripa Larga
  • Dimensioni: 127×50
  • Capa(wrapper) – Capote(binder) – Tripa(filler):  Connecticut  Ecuador –  Honduras Corojo – Generoso/Aleman Ligero Rep. Dominicana

 

IMG_5334

Altro esemplare della linea Camacho dall’anilla gigante, proviamo questa volta il colore arancio, dopo il rosso (Camacho Corojo Robusto) e il giallo (Camacho Criollo Robusto).

Anche questo sigaro appare costruito in modo appropriato, un color colorado, venature invisibili, riempimento adeguato. La foglia di capa e’ davvero sottilissima, si avvertono al tatto non le venature, ma le spigolature delle foglie inserite al suo interno. L’anilla resta un qualcosa di discutibile, c’e’ chi la ama e chi la odia, davvero orientata al mercato USA…

A crudo discretamente aromatico: spezie prevalentemente, un leggerissimo cacao.

Una volta bucato, il tiraggio mi appare molto aperto, sembra quasi non osservando il contenuto della capa che la quantita’ di tabacco al suo interno sia veramente poca.

Una volta accesso, le prime impressioni aromatiche sono confermate, note speziate, una accentuazione di pepato, ma anche una acidita’ spiccata in bocca, non e’ spiacevole, ma neanche molto esaltante.

La prima parte del sigaro risulta abbastanza costante nella descrizione appena fatta, proseguendo le spezie restano a farla da padrone, con una leggera presenza di tostato, ma il cacao iniziale nemmeno l’ombra…

Termina come ha iniziato, senza nessun esaltazione particolare al palato, l’acidulo non lo si avverte quasi piu’ ma anche le note aromatiche iniziali si sono spente con gli ultimi tiri, resta un qualcosa di non molto chiaro, un mix tra spezie, tostato e terra.

IMG_5337 Camacho Connecticut Robusto
 IMG_5339  IMG_5341
Per quanto riguarda la combustione nulla di dire, un braciere non troppo regolare, ma nessuno spegnimento, era possibile una leggera correzione ma ho preferito far evolvere da solo e non si e’ mai scomposto in modo particolare. Cenere bella compatta, bianca e uniforme.
Un sigaro che non appare brillare, nella fascia di prezzo ci sono tante valide alternative, con una paletta aromatica piu’ varia, una forza diversificata, e una persistenza decisamente significativa.
Si tratta di una linea accattivante, con una veste davvero interessante, ma ad oggi solo il Camacho Corojo Robusto e’ quello che mi ha colpito e che riproporrei per una fumata.

Le immagini e i marchi sono dei legittimi proprietari. Non si intende sponsorizzare alcuna casa produttrice ed alcun marchio.
Si ricorda inoltre che secondo l’articolo 46 L.29/12/1990 il fumo nuoce gravemente alla salute.

Massimiliano R.

Informazioni su Massimiliano R.

Fumo dal 2001, non sono un esperto, ho un palato d'amianto. Ho attraversato molte fasi da fumatore lento, c'e' sempre qualcosa da scoprire, non bisogna fermarsi alle convinzioni altrui ma crearne di proprie, sempre pronti a cambiare idea pero'.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.