Cohiba Siglo VI – Fuma con noi!


cohiba_thumb bandieracuba diadema
PREZZO: 26,20 Euro  Durata fumata:  90 minuti Valut.: 87,5/100


Scheda Tecnica:

  • Marca: CHOIBA
  • Vitola: CANONAZO
  • Paese di produzione: Cuba
  • Manifattura:   A MANO
  • Dimensioni: 150X52
  • Capa(wrapper) – Capote(binder) – Tripa(filler):  Cuba


Senza titolo

Il brand Cohiba nasce nel 1966 esclusivamente per Fidel Castro ed Ernesto “Che” Guevara per suggellare la supremazia di questa linea.

Quando nel 1982 Cohiba fu lanciato nel mercato internazionale,il mito costruito alle sue spalle lo incoronó simbolo del prestigio e del lusso.

Questo esemplare in particolare é il “fratello maggiore” della celebre linea Siglo inaugurata nel ’92. Le dimensioni sono generose,al punto da trasmettere la sua imponenza tenendolo tra indice e medio; alla vista la capa é leggermente raggrinzita,opaca e di un colorado claro molto pregevole con un riempimento ottimale.

A crudo suggerisce l’impressione di avere un anima docile con profumi di fiori di campo e qualche punta di pepe bianco.

L’accensione avviene senza alcun problema e fin da subito l’impressione avuta a crudo sembra esser rispettata; il primo Tercio é molto leggero:sapori di crosta di pane sul palato e profumo di cacao amaro che aleggiano ad ogni boccata;davvero un inizio inaspettato e peculiarizzato da aromi delicati. Finalmente nel secondo Tercio emerge il suo vero carattere: la crosta di pane si evolve in corteccia,l’odore diviene molto più pungente quasi come gli aghi di pino bruciati ad agosto mentre il fumo denso e cremoso ricorda vagamente l’odore della resina fresca.Unica pecca: iniziano a comparire in sottofondo i primi aromi tannici che possono disturbare se si fuma con avidità. L’ultimo Tercio é qualcosa di molto particolare e difficilmente riscontrato fin’ora: a prevalere sono sempre le note legnose alternate a nocciole tostate e fondi di caffé ma soprattutto si avvertono delle punte speziate che ricordano il curry e i semi di senape le quali rendono, quest’ultimo Tercio, il più intenso ma anche il più ricco a livello organolettico.

Nel complesso il Siglo VI si rivela assolutamente all’altezza delle aspettative; sigaro rotondo,completo e appagante.

É vero che se si vuole considerare il rapporto qualità prezzo probabilmente si trova di meglio,tuttavia ogni Aficionado dovrebbe provare la sua complessità aromatica; anche solo per una volta.

SCHEDA DEGUSTATIVA:

  • Costruzione: 4.5/5
  • Intensità:       4/5
  • Evoluzione:   5/5
  • Persistenza: 4/5
  • Valutazione: 87.5/100

Senza titolo2

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.