Condega Serie F Robusto – Fuma con Noi!


PREZZO: n.d. Euro  Durata fumata: 75 minuti Valut.: 

Scheda Tecnica:

  • Marca: CONDEGA
  • Vitola: Serie F Robusto
  • Paese di produzione: Nicaragua
  • Manifattura:   A Mano – Tripa Larga
  • Dimensioni: 127×50
  • Capa(wrapper) – Capote(binder) – Tripa(filler): Nicaragua – Nicaragua – Nicaragua 

Acquisto fatto a Barcellona, il tabaccaio mi ha spiegato che Condega e’ il marchio piu’ venduto del Nicaragua in Spagna, vero o meno che sia ne aveva molti e distribuiti per tante vitole.

Condega e’ una delle valli in cui viene prodotto il miglior tabacco nicaraguense.

Miscele accuratamente selezionate, ovviamente a quanto dice il sito della manifattura.

 

Condega è il risultato dell’esperienza e del know-how di un team altamente motivato guidato dal famoso miscelatore di fama mondiale Arsenio Ramos e supervisionato da Jacinto Iglesias, l’ingegnere cubano responsabile delle piantagioni di Fernandez, con oltre 30 anni di esperienza a Cuba e quasi 20 anni lavorando in Nicaragua.

dal sito del produttore

Dal punto di vista estetico il sigaro e’ “ricoperto” con una fascia colorado, lucente e setosa, venature appena visibili e al tatto praticamente assenti, insomma un manufatto con i fiocchi.

Il riempimento e’ omogeneo, testa e piede sono chiusi davvero bene. La anilla ricorda molto Partagas, in vetrina e senza occhiali infatti li avevo considerati tali, ovviamente una volta toccati si vede la differenza estetica dell’etichetta.

A crudo profumi molto lievi, aromi di legno e terra.

Una volta acceso, le promesse di ottima combustione esaltate sul sito devo dire che sono abbastanza mantenute, qualche piccola autocorrezione effettuata semplicemente ruotando il sigaro in fumata, ma nulla di piu’.

Pero’ le doti si fermano qui, ad esclusione di una forza che sale per tutta la fumata, raggiungendo dei livelli elevati, gli aromi restano molto blandi, legno e terra come detto, sono affiancati in modo molto lieve da una punta di dolcezza e tostatura, ma davvero poca cosa.

L’evoluzione e’ praticamente assente, resto piatto per tutta la sua durata, monotono, peccato, perche’ il lavoro fatto per assemblarlo era davvero egregio.

Cenere abbastanza friabile, persistenza blanda.

Ho comprato tante vitole di questa linea, speriamo che sia stato un caso, e ovviamente e’ la fumata di un singolo esemplare.


Le immagini e i marchi sono dei legittimi proprietari. Non si intende sponsorizzare alcuna casa produttrice ed alcun marchio.
Si ricorda inoltre che secondo l’articolo 46 L.29/12/1990 il fumo nuoce gravemente alla salute.
Condividi...Share on Facebook20Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0

Massimiliano R.

Informazioni su Massimiliano R.

Fumo dal 2001, non sono un esperto, ho un palato d’amianto.
Ho attraversato molte fasi da fumatore lento, c’e’ sempre qualcosa da scoprire, non bisogna fermarsi alle convinzioni altrui ma crearne di proprie, sempre pronti a cambiare idea pero’.

Rispondi