LA AROMA DEL CARIBE Robusto – Fuma con Noi!


la-aroma-del-caribe Flag_of_Nicaragua logo_lubinski
PREZZO: 6,50 Euro  Durata fumata:  80 minuti Valut.: 

13092_30044_24640


Scheda Tecnica:

  • Marca: LA AROMA DEL CARIBE
  • Vitola: Robusto
  • Paese di produzione: Nicaragua
  • Manifattura:   A Mano – Tripa Larga
  • Dimensioni: 134×21
  • Capa(wrapper) – Capote(binder) – Tripa(filler): Connecticut Broad Leaf – Nicaragua – Nicaragua

 

Produrre sigari, con la possibilità di scegliere tra tabacchi provenienti da differenti regioni, sperimentando diversi blend, può portare alla nascita di veri capolavori.
La Aroma del Caribe è un valido esempio di questo processo. Questa linea di sigari, distribuita da Ashton, negli USA prende il nome di “La Aroma de Cuba” [Questo era il nome di una marca  di sigari cubani prodotta prima dell’avvento di Castro ed era una delle preferite da Sir Winston Churchill].

La marca ebbe il suo secondo natale  nel 2002 grazie ad Ashton, che affidò la produzione ad Altadis. La Fabbrica era “La Flor de Copan” in Honduras. Nel 2008 Ashton chiede a Pepin Garcia di produrre questi sigari con un nuovo mix di tabacchi. La  produzione viene spostata nella fabbrica “My Father Cigar” sita in Estelì, Nicaragua.   (dal sito Di Cigars & Tobacco)

 

IMG_5576 IMG_5577
IMG_5578 IMG_5579
Si tratta di una marca che trova la mia simpatia e il mio consenso in tutte le vitole distribuite in Italia, il fratello maggiore e’ stato gia’ oggetto di scritti su cigarmaniac.com, qui potete leggerne il mio parere.
La doppia fascetta ha sempre un suo fascino, la seconda in raso a protezione del piede è di un rosso quasi sensuale.
Questo prodotto ha una costanza veramente incredibile, lo dico ancora, una delle mie linee preferite.
IMG_5582 IMG_5583
IMG_5585 IMG_5586
Colorazione maduro, costruzione solitamente perfetta, questo esemplare ha al piede una piccola imperfezione come si puo’ vedere nella foto in basso, che non sono in grado di stabilire se creatasi per l’asportazione della fascia o meno, ma comunque dettaglio davvero ininfluente in termini di fumata.
Alla vista si potrebbe quasi affermare che sia un sigaro esente da venature, al tatto non si avverte praticamente nulla. La testa e’ chiusa perfettamente, e come al solito uso il puncher per effettuarne il taglio.
Il tiraggio a crudo sembra leggermente serrato, sensazione che in fumata invece non sara’ per nulla confermata.
A crudo gli aromi sono intensi, come pochi sigari riescono ad offrirmi. Cacao e tostatura, quasi una caprese in forno… questi gli aromi prevalenti.
Accendo il candelotto, davvero semplice accendere il braciere in modo corretto, restera’ acceso senza problemi per tutta la durata della fumata, una combustione perfetta, il ritmo dei puff fa il resto lasciando una temperatura adeguata a far si che la fumata si consumi regolarmente e senza acidità provocata.
IMG_5588 IMG_5590
Ogni puff e’ un’ondata di piacere, gli aromi a crudo sono confermati, con l’aggiunta di una nota leggermente pepata, ma mai aggressiva. L’evoluzione non e’ particolarmente accentuata, ma il sigaro riesce a non essere monotono proprio perche’ ogni singolo puff dona piacevolissime sensazioni, che non stancano ma al contrario inducono a farne subito un altro, cosa invece da evitare, deve comunque essere gustato con calma e deve essere rispettato in termini di forza, che si mantiene media, solo alla fine naturalmente ha dei picchi piu’ alti. Anche sotto stress, quindi intensificando i puff resta equilibrato.

Cenere molto compatta, se aveste intenzione di fare una fotografia di quelle da guinness potrebbe essere un sigaro da utilizzare, io tendo a fumare e posso solo confermare che la cenere resta agganciata veramente come fosse incollata.

Persistenza post fumata importante, un dolce delicato accompagna il palato per diverso tempo.

Il prezzo? che dire, sarebbe da considerare illegale.

IMG_5592

 

Le immagini e i marchi sono dei legittimi proprietari. Non si intende sponsorizzare alcuna casa produttrice ed alcun marchio.
Si ricorda inoltre che secondo l’articolo 46 L.29/12/1990 il fumo nuoce gravemente alla salute.

Massimiliano R.

Informazioni su Massimiliano R.

Fumo dal 2001, non sono un esperto, ho un palato d'amianto. Ho attraversato molte fasi da fumatore lento, c'e' sempre qualcosa da scoprire, non bisogna fermarsi alle convinzioni altrui ma crearne di proprie, sempre pronti a cambiare idea pero'.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.