Glossario sigari


Una lista di termini che appartengono al mondo del tabacco e dei sigari. Termini che ogni CigarsManiac dovrebbe conoscere.

 

Aficionado  : Appassionato fumatore di sigari.

Anilla : Fascetta di carta del sigaro.

Anilladora  :  Operaia che ha il compito di mettere l’anilla al sigaro.

Aroma : Insieme di sensazioni organolettiche che rendono caratteristico il sapore di un sigaro.

Avana : Indipendentemente dalla nazionalità indica un sigaro con testa chiusa e piede aperto.

Besuki : Regione di Java, famosa per la tabacchicoltura.

Binder  : Porzione di foglia che avvolge e dà forma al ripieno.

Blend  : Miscela o composizione del ripieno.

Bloom : Polvere fine e bianca prodotta dal trasudamento di oli durante la stagionatura.

Bouquet  : Caratteristica olfattiva dei sigari.

Box  : Confezionamento commerciale originale.

       898 : Scatola in legno contenente 3 file di sigari (8+9+8=25). 

       Cabinet Selection : Scatola in legno con coperchio per 25 o 50 sigari.

       Flat Top : Scatola rettangolare con 2 file di sigari (13 sopra, 12 sotto).

Brasil  : Sinonimo di sigaro scuro.

Bulk  : Catasta di foglie di tabacco disposta per la fermentazione.

Bunch  : Insieme di foglie diverse (fino a 3 tipi) che formano l’interno del sigaro (vedi tripa).

Bundle  : Fascio di sigari cellofanati, confezione economica  25 – 50 sigari.

Burro  : Catasta di foglie in fase di fermentazione.

Candela  : Tonalità verde brillante della foglia esterna (detta anche double claro) tipica del tabacco coltivato all’ombra.

Cap  : Porzione di foglia della testa del sigaro che chiude l’imboccatura.

Capa  : Fascia esterna, foglia esterna che determina l’eleganza e l’aspetto del sigaro.

Capote  : Sottofascia, foglia robusta sotto la fascia che tiene insieme le foglie interne.

Cepo  : Diametro o calibro del sigaro.

Chaveta  : Lama ovale usata dai rollatori per sagomare le foglie della fascia

Churchill : Formato: L 170 mm; Ø 17-19 mm.

Cigar band  : Anellino di carta, variamente decorato, che avvolge il sigaro.

Cigarillo  : Tipo di sigari di formato più piccolo, con taglio diritto sia al piede che alla testa.

Claro  : Tonalità della fascia, da verde pallido a marrone chiaro.

Colorado  : Tonalità della fascia, da marrone medio a rosso bruno.

Connecticut : Fascia da sigaro dalle coltivazioni della “Connecticut Shade River Valley” (USA).

Corojo  : Varietà di tabacco generalmente coltivato all’ombra, le foglie sono usate per il rivestimento dei sigari.

Corona : Formato L 140 mm; Ø 15-17 mm.

Criollo  : Varietà di tabacco coltivato in pieno campo, utilizzato per la sottofascia ed il ripieno.

Cuba : Isola dei Carabi con caratteristiche climatiche e  suoli ideali per la tabacchicoltura.

Cuban Seed  : Impiego di semi cubani per la coltivazione in altri paesi.

Culebra  : Tipo di sigari cosiddetti “Krumme” intrecciati a tre per volta allo stato umido.

Cut  : Apertura della testa. Può essere perpendicolare o assiale.

Cutter  : Tagliasigari.

Double Corona : Formato L 190 mm; Ø 20 mm.

Draw  : Quantità d’aria aspirata fumando.

Ecuador : Paese sudamericano,  produttore prevalentemente di tabacco da fascia e Premium Cigars.

Escogedor : Operaio che divide i sigari per tonalità di colore (65 gradazioni)

Especial : Formato: L 235-240 mm; Ø 19 mm.

Façon  : Formato.

Fascia : Avvolgimento esterno del sigaro, in genere a spirale dal piede  verso la testa (vedi capa).

Fermentazione : Processo chimico-fisico che fa sviluppare sostanze aromatiche nelle foglie (detto anche microfermentazione).

Figurado  : Formato, diverso da quello cilindrico. (pyramide, torpedo, culebras, belicoso ecc.).

Filler  :  Insieme di foglie che crea il corpo del sigaro.

Flag  : Estensione della foglia esterna per finire la testa del sigaro (tipico dell’esecuzione manuale).

Foot  : Estremità di accessione del sigaro.

Fumigazione : Operazione di disinfestazione destinata ad eliminare insetti e parassiti dai sigari.

Galera : Reparto in cui si rollano i sigari in una fabbrica.

Gavillas  : Fasci di foglie da avviare alla fermentazione.

Ghigliottina : Strumento per tagliare la testa dei sigari.

Giava : Una delle grandi isole della Sonda (Indonesia), paese d’origine di famosi tabacchi da sigaro.

Gran Corona : Formato: L 140-150 mm; Ø16-19 mm.

Gran Panetela : Formato: L 190 mm; Ø 15 mm.

Gum : Adesivo vegetale insapore e inodore usato per sigillare l a foglia esterna.

Habano : Denominazione ufficiale di origine dei sigari provenienti da Cuba.

Hand  : Gruppo di foglie legate sul gambo. Accatastate in bulk per la fermentazione.

Hand-made  : Sigaro con ripieno di foglie intere e con foglia esterna applicata amano.

Hand-rolled  : Fascia esterna applicata a mano.

Havana (Avana): Capitale dello stato cubano.

Havana (cubano): Denominazione corrente dei sigari cubani.

Havana (semi cubani): Indicazione dell’origine cubana dei semi di tabacco.

Hecho a Mano  : Può significare rollato a mano o solo imballato a mano.

Honduras : Paese dell’America Centrale, eccellente produttore di tabacco.

Hot  : Definizione di un sigaro povero di ripieno che brucia rapidamente.

Humidor : Ambiente o contenitore per l’umidificazione a temperatura controllata

dei sigari (se climatizzato) o per la sola umidificazione (se statico)

Inalazione : Inspirazione del fumo, abitudine malvista dai fumatori di sigaro.

Jamaica : Paese dei Caraibi, produttore di Premium Cigars.

Largo  : Corrisponde alla lunghezza del sigaro e viene misurato in pollici o millimetri.

Liga  : Miscela di foglie per costruire il sigaro.

Light : Di aroma poco dominante, non rappresenta il tenore di nicotina o condensati né la forza.

Ligero  : foglia raccolta dall’alto della pianta, usata nella miscela del ripieno, da la forza al sigaro.

Long filler  :  Ripieno costituito da foglie intere ripiegate su se stesse, considerato di qualità.

Lonsdale : Formato: L 150 mm; Ø 16-17 mm.

Maduro  : Tonalità della fascia da rosso bruno molto scuro a quasi nero.

Machine-made  : Sigaro realizzato meccanicamente.

Matas Bahia : Regione del Brasile nord-orientale, famosa per la produzione di tabacchi da sigaro.

Messico : Paese centroamericano, produttore di tabacco e Premium Cigars.

Mezza ruota : confezione da 50 sigari

Mild :  Di aroma mediamente dominante; non rappresenta un’indicazione di dolcezza né di forza.

Moja  : acqua vaporizzata utilizzata durante il processo di preparazione delle foglie di tabacco.

Mold  1 : Stampo usato per dare forma al ripieno.

Mold  2 : Fungo che si sviluppa durante la conservazione del tabacco per eccesso di temperatura.

Nicaragua : Paese centroamericano, produttore di tabacco e Premium Cigars.

Oscuro  : Tonalità della fascia quasi nera. Tipicamente brasiliana e messicana con foglie coltivate in pieno campo.

Oil  : Trasudamento oleoso caratteristico del sigaro ben conservato.

Panetela : Formato: L 100-170 mm; Ø 10 mm.

Parejo : sigaro dalla classica forma cilindrica

Perfecto : Formato dei sigari a testa tonda e piede appuntito.

Perilla : Testa chiusa di un sigaro

Petit Corona : Formato: L 125 mm; Ø 16-17 mm.

Picadura : Frammenti di foglie scostolate e trinciate, usati per il ripieno.

Piede : Parte finale di un sigaro, lato dell’accensione.

Plugged  : Sigaro con tiraggio insufficiente.

Premium Cigars : Standard di qualità che prevede il rispetto dei seguenti criteri: tabacco 100%; handmade; long filler .

Purito: Sigaretto (vedi cigarillo).

Puro : Il significato moderno indica una miscela di tabacchi provenienti da un’unica nazione.

Puro  : In spagnolo distingue semplicemente i sigari dalle sigarette.

Pyramide :  Formato di sigaro a foggia conica in tutta la sua lunghezza.

Repubblica Dominicana : Parte dell’isola caraibica Hispaniola, paese produttore di Premium Cigars.

Ring Gauge  : Misura del calibro espressa in 64esimi di pollice (un 64esimo di pollice =  0,4 mm).

Ripieno : vedi tripa.

Robusto : Formato: L 120 mm; Ø 20 mm.

Rotolo : Prodotto semifinito costituito da ripieno e sottofascia.

Ruota : Confezione di sigari da 100

Salomone : formato di sigaro di grandi dimensioni simile al torpedo, non più in produzione se non per serie limitate.

Sigaro : Termine generale che raggruppa diversi prodotti (sigaro a testa, cigarillo, stumpen).

Sigaro a testa : Sigaro con imboccatura chiusa.

Scrap Filler  : Frammenti di foglie scostolate e trinciate, usati per il ripieno.

Seco  : Foglia raccolta dalla parte media della pianta, usata nella miscela, fornisce corpo e aroma.

Shade-grown  : Foglie cresciute all’ombra di un telo, risultano più elastiche e sottili e solitamente più chiare.

Shape  : Formato.

Smoking time  : durata della fumata..

Sottofascia : Una o più foglie di tabacco di avvolgimento sotto la fascia, conferisce forma al sigaro.

Stumpen : Sigaro prodotto in lunghezza multipla con fascia esterna incollata per l’intera lunghezza.

Sumatra : Isola indonesiana produttrice di un tabacco da fascia tra i migliori ed il più caro in assoluto.

Sun-grown  : Foglie cresciute molto esposte al sole. Risultano spesse e costolate, inadatte alla fascia.

Tabacco ricostituito : Striscia di tabacco in forma di bobina continua, ottenuto con frammenti di foglia e colle.

Tagliasigari : strumento per tagliare la testa del sigaro.

Testa : Lato chiuso (con diverse tecniche ) di un sigaro.

Torcedor  : operaio artigiano rollatore di sigari.

Topado  : Telo usato per ombreggiare e piantagioni di tabacco da fascia.

Torpedo : Formato simile al Pyramide rastremato ad una sola estremità.

Très Petit Corona : Formato: L 110 mm; Ø 16 mm.

Tripa  : Ripieno del sigaro, l’insieme di foglie che crea il corpo del sigaro.

Tripa Corta  : Ripieno disteso, in parte composto da frammenti di foglie corti.

Tripa Larga  : Lembi di foglie interi distesi usati come ripieno.

Tubo  : Cilindro di alluminio  (vetro o legno) sigillabile usato per confezionare un singolo sigaro.

Tunneling  : Brace non circolare. Si può evitare ruotando il sigaro durante la fumata ma può essere conseguenza di un difetto di rollatura.

Vegas  : Campi di tabacco.

Veguero  : coltivatore di tabacco.

Vintage  : Anno di raccolta del tabacco (non l’anno di produzione del sigaro).

Virginia : Sigari di formato lungo e sottile ottenuti con tabacchi pesanti con una particolare preparazione.

Vitola  : formato di un sigaro.

        Vitola de galera : serve per indicare il formato del sigaro.

        Vitola de salida :  indica il formato ma anche la liga di un sigaro.

Volado  : Foglia raccolta alla base della pianta, usata nel ripieno per la buona combustibilità, non fornisce particolari aromi.

Vuelta Abajo : Regione cubana famosissima per la tabacchicoltura.

Wrapper  : Foglia esterna che determina l’eleganza del sigaro, il suo aspetto

Condividi...Share on Facebook1Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0